Carrello C.G. Edizioni Medico Scientifiche          Facebook C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Google + C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Linkedin C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Newsletter C.G. Edizioni Medico Scientifiche
C.G. EDIZIONI MEDICO SCIENTIFICHE    /    +39 011 37.57.38    /    cgems.clienti@cgems.it    /    accedi all'area
- Riviste / Abbonamenti Annuali -
Abb.2019 DM + crediti ECM + Ecografia Toracica III edizione + Handbook dell'Urgenza in Medicina + Ecocolor-doppler e accessi vascolari  

Abb.2019 DM + crediti ECM + Ecografia Toracica III edizione + Handbook dell'Urgenza in Medicina + Ecocolor-doppler e accessi vascolari


ISBN/ISSN carta: 1720-0695 ; 978-88-7110-462-1; 978-88-7110-465-2; 978-88-7110-456-0
Categoria: Riviste / Abbonamenti Annuali
Autore:
Anno di pubblicazione: 2019
Pagine: 80p x 6n
Formato: 19x25


carta - codice: DIM2019_CO_3885_3805_3876 -   251,00 €  215,00 €    



Descrizione:
Abbonamento Decidere in Medicina + 10 crediti ECM FAD + Ecografia Toracica III edizione + Handbook dell'Urgenza in Medicina V edizione + Ecocolor-doppler e accessi vascolari
 
 
In quegli anni era molto forte la spinta verso una medicina basata sulle prove: l’Evidence Based Medicine. L’EBM. Voltaire scrisse: «su questo piccolo globo, le opinioni hanno causato più male della peste e dei terremoti». Affermazione un po’ estremista, ma sicuramente l’EBM ha rappresentato una svolta storica e senza ritorno rispetto alla medicina autoreferenziata dell’ho sempre fatto così. Negli anni la medicina è cambiata: al medico si richiede una corretta gestione e sintesi delle proprie conoscenze scientifiche, integrate con il senso clinico e l’esperienza. Secondo David Sackett (il “padre” dell’EBM) fare medicina basata sulle prove significa «integrare la propria esperienza clinica con l’utilizzo puntuale, esplicito e giudizioso delle migliori evidenze scientifiche disponibili». Ma neppure questo è più sufficiente.
 
Il medico non si trova mai di fronte il “paziente tipo”, bensì un individuo che porta un suo problema di salute, ma anche una sua visione etica, culturale, religiosa, i suoi vissuti di salute e malattia, le sue paure e magari la difficoltà a capire o ad accettare quanto gli viene detto e prospettato. Il medico si trova pertanto a “decidere” tenendo conto di molte variabili non solo cliniche. Occorre quindi restituire al medico quanto gli viene richiesto sempre più frequentemente: l’unitarietà del suo ruolo decisionale. Poiché la professione medica è, di fatto, in continua e rapida trasformazione, gli argomenti non strettamente clinici non dovranno più apparire un vezzo intellettuale, bensì una necessità inderogabile dell’essere medici oggi.
 
Questo è quanto ci siamo ripromessi di offrire ai lettori di “Decidere in Medicina”, che da tre anni ha un nuovo sottotitolo (Clinica, Etica, Giurisprudenza, Società); intendendo così esprimere il cambiamento e l’evoluzione della medicina, da una connotazione strettamente clinica a una visione allargata ad altri contenuti che sempre più competono anche alla nostra professione.

Crediti: 10 ECM FAD
Responsabile scientifico: Bruno Tartaglino 
 
Ecografia Toracica

La terza edizione del volume dedica ampio risalto alla trattazione clinica della patologia toracica accanto a nozioni tecniche e di base, pur mantenendo l’originale impostazione in cui l’ecografia di pleura, polmone e cuore si confrontano costantemente con la visita dell’ammalato e con i metodi tradizionali di studio strumentale del torace.

Numerose immagini e videoclip, incluse nel cd rom allegato, rendono il testo più chiaro ed esplicativo per andare incontro ai bisogni del clinico e agevolare le diagnosi dello specialista.

Le conoscenze ecografiche che permettono al Medico di completare la visita del paziente con l’impiego dell’ecografia, ovunque quest’ultimo si trovi, costituiscono il bagaglio culturale e pratico dell’ecografia clinica. Si tratta in sostanza di una revisione e di un completamento della Semeiotica Medica, che va sotto i nomi di Visual Medicine, Ecografia Bedside, Point of Care e così via.

Mentre nella prima edizione del testo, le malattie e le applicazioni dell’ecografia erano quelle della Medicina d’Urgenza, lo sviluppo di questo metodo di diagnosi e monitoraggio realizzatosi negli ultimi anni, e le applicazioni di esso in Terapia Intensiva, Pneumologia, Medicina interna, Pediatria e Cardiologia, hanno imposto una revisione di tutti i capitoli in modo da includere patologie non propriamente d’urgenza. Ciò è stato realizzato anche nella parte relativa alle procedure interventistiche che riguardano ora anche attività tipicamente pneumologiche.

Questo volume è dedicato a tutti i Medici che apprezzano l’impiego di un metodo e di uno strumento per il loro lavoro quotidiano al letto dell’ammalato, in ambulatorio, in corsia, in terapia intensiva ed ovunque sia necessario far diagnosi o restringere significativamente il campo delle possibilità diagnostiche, specialmente dove il tempo e la razionalizzazione del work up è essenziale.

In aggiunta, è auspicabile che questo lavoro consenta una gestione agile, più economica ed efficace di molti pazienti affetti da malattie di pertinenza cardiotoracica, non ultimi i soggetti in età pediatrica e neonatale, che maggiormente risentono della difficoltà ad essere sottoposti ad indagini caratterizzate da maggiore invasività biologica.
 
Handbook dell'Urgenza in Medicina
 
La V edizione dell’Handbook dell’Urgenza in Medicina mantiene il suo scopo di rapido aggiornamento e facile consultazione per gli operatori sanitari dei servizi di emergenza-urgenza.
L’intento è di fornire schede sulle principali patologie dell’urgenza e facilitare gli interventi farmacologici. A tale scopo al fondo del manuale è presente una scheda che riporta in grassetto i farmaci indicati nella parte sistematica sulle patologie. Le schede farmacologiche forniscono indicazioni su forma farmaceutica, indicazioni, dosaggi, controindicazioni, precauzioni, effetti collaterali, interazioni farmacologiche ed indicazioni per l’utilizzo nella donna in gravidanza.
 
Il risultato finale è un volume sintetico che ha richiesto un grande impegno da parte nostra, anche per i continui aggiornamenti che la materia offre.
Speriamo di aver trovato il giusto compromesso fra necessità di sintesi e completezza nell’esposizione.
Vista comunque la complessità e difficoltà della materia invitiamo i Colleghi a un’attenta analisi critica del nostro lavoro nel tradurlo nella pratica clinica.

 
 
Ecocolor-doppler e accessi vascolari

Per i pazienti in trattamento sostitutivo con emodialisi, un accesso vascolare ben funzionante è sinonimo di accettabile qualità di vita, per questo sono essenziali sia un'ottima tecnica chirurgica di allestimento sia un'attenta valutazione preoperatoria dei vasi nativi e, successivamente un accurato follow-up degli accessi vascolari.

È indispensabile formare personale dedicato con preparazione e manualità adeguata, nello studio non invasivo con ecocolor-doppler, limitando il più possibile il ricorso alle tecniche angiografiche, più invasive.

Il testo presenta una ricca raccolta iconografica frutto della decennale esperienza sul campo dell'autrice, radiologo vascolare, (prima come angiografista e poi come ecografista dopplerista), cercando di puntualizzare gli aspetti tecnici, ma anche presentando numerosi casi clinici reali, che permettono di approfondire le varie patologie vascolari.  

 
 



Approfondimenti:

Indice Ecografia Toracica III edizione Soldati Copetti
Prefazione Ecografia Toracica III edizione Soldati Copetti
Indice Ecocolor-doppler e accessi vascolari
Indice Handbook dell'Urgenza in Medicina
Numero campione Decidere in Medicina

Ultime News




Articolo del 30/07/2019
Il procedimento disciplinare a carico di un sanitario non deve essere necessariamente sospeso in attesa della definizione del procedimento penale
Categoria: Giurisprudenza sanitaria

maggiori informazioni ››

Articolo del 30/07/2019
Responsabilitą per danno erariale a carico di due ortopedici
Categoria: Giurisprudenza sanitaria

maggiori informazioni ››

Copyright © 2017, C.G. Edizioni Medico Scientifiche S.r.l. con socio unico  -  Tutti i diritti Riservati  -  P.iva 02571140017
Privacy e Condizioni   -  Via Brissogne, 11 - 10142 Torino  -  E-mail: cgems.clienti@cgems.it  -  Admin
Created by GIGA Studio