Carrello C.G. Edizioni Medico Scientifiche          Facebook C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Google + C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Linkedin C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Newsletter C.G. Edizioni Medico Scientifiche
C.G. EDIZIONI MEDICO SCIENTIFICHE    /    +39 011 37.57.38    /    cgems.clienti@cgems.it    /    accedi all'area
- Riviste / Abbonamenti Annuali -
Abb.2019 DM+crediti ECM  

Abb.2019 DM+crediti ECM


ISBN/ISSN carta: 1720-0695
ISBN/ISSN digitale: 1720-0695
Categoria: Riviste / Abbonamenti Annuali
Autore:
Anno di pubblicazione: 2019
Pagine: 80p x 6n
Formato: 19x25


carta - codice: DIM2019_CO -   125,00 €  125,00 €    

digitale - codice: DIM2019_O - 99,00 €    


Descrizione:
Abbonamento Decidere in Medicina + 10 crediti ECM FAD
Decidere in Medicina. Dal caso clinico all’evidenza. In quegli anni era molto forte la spinta verso una medicina basata sulle prove: l’Evidence Based Medicine. L’EBM. Voltaire scrisse: «su questo piccolo globo, le opinioni hanno causato più male della peste e dei terremoti». Affermazione un po’ estremista, ma sicuramente l’EBM ha rappresentato una svolta storica e senza ritorno rispetto alla medicina autoreferenziata del ho sempre fatto così.
Negli anni la medicina è cambiata: al medico si richiede una corretta gestione e sintesi delle proprie conoscenze scientifiche, integrate con il senso clinico e l’esperienza. Secondo David Sackett (il “padre” dell’EBM) fare medicina basata sulle prove significa «integrare la propria esperienza clinica con l’utilizzo puntuale, esplicito e giudizioso delle migliori evidenze scientifiche disponibili». Ma neppure questo è più sufficiente. Il medico non si trova mai di fronte il “paziente tipo”, bensì un individuo che porta un suo problema di salute, ma anche una sua visione etica, culturale, religiosa, i suoi vissuti di salute e malattia, le sue paure e magari la difficoltà a capire o ad accettare quanto gli viene detto e prospettato. Il medico si trova pertanto a “decidere” tenendo conto di molte variabili non solo cliniche. Occorre quindi restituire al medico quanto gli viene richiesto sempre più frequentemente: l’unitarietà del suo ruolo decisionale. Poiché la professione medica è, di fatto, in continua e rapida trasformazione, gli argomenti non strettamente clinici non dovranno più apparire un vezzo intellettuale, bensì una necessità inderogabile dell’essere medici oggi. Questo è quanto ci siamo ripromessi di offrire ai lettori di “Decidere in Medicina”, che da tre anni ha un nuovo sottotitolo (Clinica, Etica, Giurisprudenza, Sanità); intendendo così esprimere il cambiamento e l’evoluzione della medicina, da una connotazione strettamente clinica a una visione allargata ad altri contenuti che sempre più competono anche alla nostra professione.
 
Crediti: 10 ECM FAD
Responsabile scientifico: Bruno Tartaglino 
 
 


Approfondimenti:

Indice articoli dell'anno 2018 Decidere in Medicina
Numero campione Decidere in Medicina

Ultime News




Articolo del 06/09/2019
Omessa prescrizione di terapia antitrombotica in sede di dimissione del paziente
Categoria: Giurisprudenza sanitaria

maggiori informazioni ››

Articolo del 06/09/2019
Interruzione del nesso di causalità per omessa presentazione del paziente alla prescritta visita di controllo
Categoria: Giurisprudenza sanitaria

maggiori informazioni ››

Copyright © 2017, C.G. Edizioni Medico Scientifiche S.r.l. con socio unico  -  Tutti i diritti Riservati  -  P.iva 02571140017
Privacy e Condizioni   -  Via Brissogne, 11 - 10142 Torino  -  E-mail: cgems.clienti@cgems.it  -  Admin
Created by GIGA Studio