Carrello C.G. Edizioni Medico Scientifiche          Facebook C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Linkedin C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Newsletter C.G. Edizioni Medico Scientifiche
C.G. EDIZIONI MEDICO SCIENTIFICHE    /    +39 011 37.57.38    /    cgems.clienti@cgems.it    /    accedi all'area
- Riviste / Abbonamenti Annuali -

Abb.2022 DIM + EMP + Dolore acuto e cronico + crediti ECM

Abb.2022 DIM + EMP + Dolore acuto e cronico + crediti ECM  


ISBN/ISSN carta: 1720-0695 ; 1592-3533; 978-88-7110-492-8
Categoria: Riviste / Abbonamenti Annuali
Autore: AAVV
Anno di pubblicazione: 2022
Pagine: volume 496
Formato: volume 15x21


carta - codice: DIMEMP2022_CO_3992 -   364,00 €  279,00 €    



Descrizione:
Decidere in Medicina. Clinica, Etica, Giurisprudenza, Sanità

Una rivista unica nel panorama medico italiano, bimestrale, di 80 pagine a colori. Propone strumenti per gestire l'incertezza nella pratica clinica e strategie per ridurla, traendo spunto da insegnamenti in vari campi della medicina. Con quasi 20 anni di pubblicazioni, offre al medico le migliori evidenze disponibili, sia su situazioni di comune riscontro sia su casi di più rara osservazione, con l’intento di supportare il medico nelle decisioni cliniche. Al medico di oggi si richiede una corretta gestione e sintesi delle proprie conoscenze scientifiche, integrate con il senso clinico e l’esperienza.

Ogni caso che ciascun medico si trovi ad affrontare è sempre un caso a sé perché per il paziente non è sempre solo questione di salute, ma anche di visioni etiche, culturali, religiose, di vissuti passati, paure e difficoltà di comprendere l’argomento. È in questo quadro che il medico deve prendere delle decisioni nel più breve tempo, nel modo più efficace possibile e nella tutela dei diritti propri e dell'individuo che ha di fronte.

Emergency Medicine Practice
 
Nel 2001 è nata Emergency Medicine Practice. Il mensile, patrocinato dalla SIMEU (Società Italiana Medicina d’Emergenza-Urgenza), aiuta il medico di Medicina d’Urgenza a integrare la medicina basata sull’evidenza con la propria pratica clinica quotidiana attraverso un approccio sistematico.
Ogni numero della rivista è monografico: ogni singolo argomento è trattato in maniera esaustiva a supporto delle scelte diagnostiche e terapeutiche che il medico dovrà compiere.
Responsabile scientifico: Bruno Tartaglino
 
 
Dolore acuto e cronico- Trattamento sedoanalgesia e palliazione - di prossima pubblicazione -

Lieve è il dolore che parla.
Il grande dolore è muto.

Seneca

Ogni giorno e in ogni luogo di cura i medici e gli infermieri si confrontano con le persone che soffrono, trovandosi di fronte non solo all’imperativo morale e all’obbligo giuridico di allievare il dolore, e “non nocere”, ma anche alla necessità di comprendere la sofferenza, la sua soggettività e l’appropriatezza di «ciò che si fa e come lo si fa» in termini di diagnosi e cura.

Curare la sofferenza e il dolore altrui, comunque si presentino, è una sfida potenzialmente molto difficile, soprattutto per chi non possiede una formazione specialistica in campo algologico o palliativistico, ma rappresenta altresì un’opportunità di crescita e una ineguagliabile soddisfazione umana e professionale. 

La legge 15 marzo 2010 n. 38 in tema di “Disposizioni per garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore” ha posto le basi per lo sviluppo di una rete dedicata alla gestione e all’assistenza della persona affetta da dolore e sofferenza.

Fermo restando che il paziente deve seguire i percorsi multidisciplinari diagnostici e terapeutici previsti da tali strutture presenti sul territorio italiano, sia nell’ambito delle cure primarie che di quelle intraospedaliere, il primo approccio alla persona che soffre può e deve essere affrontato in modo appropriato e proporzionato da qualunque professionista sanitario negli ambiti di cura più disparati, dalla medicina generale al pronto soccorso, dall’ambulatorio ove si eseguono procedure dolorose al reparto ospedaliero o di lungodegenza.

È indispensabile, oltre a costituire un obbligo formativo, che tutti i sanitari acquisiscano un buon bagaglio di conoscenze scientifiche teoriche, abilità procedurali pratiche, capacità relazionali e comunicative in tema di cura della persona affetta da dolore e sofferenza.

Questo libro nasce dalla necessità per i medici e gli infermieri, senza una formazione specialistica in algologia e cure palliative, di acquisire conoscenze e abilità, anche non prettamente tecniche, per gestire in modo appropriato il dolore in un’ottica di proporzionalità di cure e interventi, e di condivisione delle scelte, da integrarsi, quando opportuno, alle cure multidisciplinari specialistiche.

Il libro si propone di offrire le conoscenze di base relative ai principi di diagnosi e cura delle principali forme di dolore acuto (procedurale e non) e cronico, e ai principi delle cure palliative, integrate con spunti di riflessione sulla soggettività del dolore e sulle peculiarità e criticità della relazione di cura con il paziente e la sua famiglia.

Gli Autori si sono avvalsi delle conoscenze scientifiche aggiornate in base alla più recente letteratura, integrandole con la loro esperienza “sul campo” e con quella di Specialisti in algologia e cure palliative, avendo come obiettivo di fornire a tutti i professionisti sanitari che operano sia sul territorio che in ospedale o in strutture sanitarie, uno strumento agile di consultazione e guida alle scelte terapeutiche e gestionali.

La trattazione del libro è suddivisa in quattro sezioni principali:

1. Principi di trattamento e valutazione del dolore acuto e cronico. Partendo dal riconoscimento e “misurazione” del dolore al triage, in questa sezione si affrontano le problematiche principali del dolore acuto e cronico, l’approccio terapeutico (farmacologico e non), le migliori scelte di trattamento delle più comuni sindromi dolorose.

2. Sedazione procedurale. Tratta le varie modalità, limitatamente all’ambito del PS/DEA o dell’ambulatorio specialistico, che consentono di alleviare dolore, ansia e sofferenza ai pazienti candidati a procedure diagnostiche e/o terapeutiche più o meno invasive.

3. Cure palliative. Si affrontano gli aspetti generali relativi alle cure palliative nei pazienti con malattia neoplastica e non; gli aspetti psicologici, etici e legislativi; i sintomi comuni responsabili di sofferenza, gli effetti sistemici della malattia terminale e le emergenze in cure palliative.

4. Schede dei farmaci analgesici e anestetici. Schede pratiche dei principali farmaci analgesici e anestetici, con le cose importanti da sapere per utilizzarli correttamente.

Fiduciosi di avere fornito uno strumento di lavoro aggiornato, utile e pratico, desideriamo ringraziare tutti gli Autori che con passione e professionalità hanno contribuito a scrivere questo libro, ma in particolare ringraziamo i Lettori, i quali, solo loro, potranno “dare vita” a questa Opera.

Attilio Allione, Fabio Morra

 

 



Approfondimenti:

Indice Dolore acuto e cronico
Presentazione del volume e indice piano dell'opera
Dolore acuto e cronico. Hanno collaborato
Numero campione Decidere in Medicina
Numero campione Emergency Medicine Practice

Ultime News




Articolo del 06/12/2021
Scusabile ritardo diagnostico, comunque privo di conseguenze dannose
Categoria: Giurisprudenza sanitaria

maggiori informazioni ››

Articolo del 06/12/2021
Malattia ad esito infausto e risarcibilitą del danno non patrimoniale per omessa tempestiva diagnosi di un melanoma
Categoria: Giurisprudenza sanitaria

maggiori informazioni ››

Copyright © 2021, C.G. Edizioni Medico Scientifiche S.r.l. con socio unico  -  Tutti i diritti Riservati  -  P.iva 02571140017
Indirizzo: Via Brissogne, 11 - 10142 Torino  -  E-mail: cgems.clienti@cgems.it  -  Admin