Carrello C.G. Edizioni Medico Scientifiche          Facebook C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Google + C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Linkedin C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Newsletter C.G. Edizioni Medico Scientifiche
C.G. EDIZIONI MEDICO SCIENTIFICHE    /    +39 011 37.57.38    /    cgems.clienti@cgems.it    /    accedi all'area
- News -
Cerca nelle News






Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter di aggiornamento scientifico

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione


Privacy Policy

‹‹ Le nostre News




Articolo del 02/07/2015

Categoria: Decidere in Medicina

Ritenzione acuta d'urina


a cura di


ubblicato il 02/07/2015 da Gemma C. Morabito

Un altro campo di applicazione dell’ecografia che può suscitare interesse in medicina d’urgenza, consentendo una veloce risoluzione di problemi diagnostici differenziali, è la ritenzione urinaria acuta. Questo accade soprattutto nei casi in cui la storia e l’esame obiettivo del paziente non sono sufficienti per definire in primis il problema clinico. La sonda va posta in sede sovrapubica eseguendo scansioni sagittali e trasversali in decubito supino. Il globo vescicale si esprime sotto forma di ampia formazione anecogena rotondeggiante a margini netti, dolente alla palpazione. In presenza di un globo vescicale sarà necessario integrare lo studio US con l’esplorazione renale bilaterale alo scopo di escludere un’idronefrosi concomitante all’ostacolato deflusso urinario.



Federico Angelini, Alberto Lauro. Patologia ostruttiva delle vie urinarie. Capitolo 11 In “Handbook di Ecografia in Emergenza Urgenza” 2 Edizione. CG Edizioni Medico Scientifiche Torino. 2014.

CGEMS consiglia ...


Copyright © 2017, C.G. Edizioni Medico Scientifiche S.r.l. con socio unico  -  Tutti i diritti Riservati  -  P.iva 02571140017
Privacy e Condizioni   -  Via Brissogne, 11 - 10142 Torino  -  E-mail: cgems.clienti@cgems.it  -  Admin
Created by GIGA Studio